SCOPRIRE IL TERRITORIO

OSPITALITÀ


Casalnoceto

  • Twitter
  • Google Bookmarks
Stampa la pagina
Casalnoceto panorama

Casalnoceto è un comune agricolo il cui territorio, prevalentemente pianeggiante, è compreso tra il corso inferiore del Curone e le ultime propaggini collinari che separano la Val Curone dalla Valle Staffora, ai confini con la provincia di Pavia.
È abitato dall'età preistorica come hanno dimostrato recenti scavi archeologici. Risulta tra i siti più importanti che documentano la cosiddetta Civiltà dei Vasi a Bocca Quadrata e vi si è dimostrata la presenza della vite già all'inizio del IV millenio a.C.
La fortuna di Casalnoceto nei secoli è dovuta alla sua posizione lungo una importante via di comunicazione e alla fertilità del suo terreno, lontano dalle zone paludose, in origine molto estese, cosi come dalle zone boscose e poco fertili delle alture appenniniche.
Ha dato i natali a Giorgio Bidone (1781-1839), Maestro di idraulica all'Ateneo torinese che legò il suo nome al cosidetto “salto di Bidone” e che fu precettore di Massimo D'Azeglio
Nel mese di marzo si svolge l'Antica Fiera dei Pom a moj.

COSA VEDERE
chiesa di Santa Maria in Rosano - Oratorio di San Rocco - santuario della Fogliata - Palazzo Vaccari - museo "Memoria del passato"
 
frazioni: Rosano, San Carlo, Cavanera, Cà Agnese, Cà de Maestri, Badina, Bossola
denominazione abitanti: casalnocetesi
altitudine m: 159 s.l.m.
 
sede municipio
piazza Dante Alighieri, 1
tel/fax  +39 0131 809900